TI TROVI: / Investire il proprio capitale è come guidare un'azienda - Affollato incontro a Treviso con il noto analista finanziario milanese Francesco Caruso
21 NOVEMBRE 2019

Investire il proprio capitale è come guidare un'azienda - Affollato incontro a Treviso con il noto analista finanziario milanese Francesco Caruso

Grande interesse per l'evento promosso da Civibank da parte degli investitori - Accordo esclusivo con la società "Cicli&Mercati"
 
 
TREVISO - "Investire il proprio capitale è come guidare un'azienda: occorre unire cautela alla capacità di cogliere le opportunità del mercato e sfruttare le tendenze" . Francesco Caruso, uno dei più autorevoli analisti finanziari indipendenti è intervenuto a Treviso ad un affollato meeting di investitori promosso da CiviBank presso l'hotel Maggior Consiglio dal titolo "Gestione del risparmio tra false illusioni e aspettative realistiche". La turbolenza e l'incertezza dei mercati hanno indotto CiviBank a organizzare questo evento in occasione di un accordo esclusivo con la società dello stesso Caruso, Cicli&Mercati, per fornire alla clientela una metodologia di analisi attraverso il supporto specialistico dei propri consulenti finanziari.
"I mercati sono mossi da due forze primarie: i cicli e i trend economici. In particolare, l'andamento dei mercati azionari è materia impenetrabile alla previsione, ma è tutto tranne che casuale". Questo il pensiero espresso dall'analista milanese che è alla base dell sua trentennale attività di analista finanziario che l'ha reso uno tra i più credibili e seguiti in questo campo. In italia il risparmio è ancora concentrato nei conti correnti bancari per un valore di circa 1.500 miliardi di euro (fonte Banca d'Italia). Del resto, come ha detto il vicedirettore generale di CiviBank Gianluca Picotti in apertura del convegno, "i risparmiatori vivono l'attuale incertezza trovandosi con le obbligazioni che esprimono rendimenti negativi, le borse ai massimi e un'enorme liquidità sui conti". Da qui nasce l'esigenza di fornire un'adeguata consulenza alla clientela da parte di una banca autonoma come CiviBank, operativa da Vicenza a Trieste, in grado fornire modelli econometrici volti ad individuare opportunità di investimento e anticipare fasi critiche dei mercati, così, appunto, da evitare false illusioni e posizionarsi su aspettative realistiche. Al riguardo, Caruso ha suggerito ai 250 investitori presenti al convegno trevigiano di utilizzare "strategie quantitative, uniche credibili in quanto non discrezionali e non emozionali".
 
 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus