Gruppo Sparkasse riconosciuto come “Leader della sostenibilità”

16/05/24

Sparkasse e CiviBank aziende attente alla sostenibilità

 

Leader_sostenibilitàIl Gruppo Sparkasse, è stato riconosciuto come “Leader della Sostenibilità”, classifica che identifica le aziende che si distinguono maggiormente in Italia per l’impegno a favore dei propri dipendenti, dell’ambiente e della società. L’iniziativa, alla quarta edizione, è promossa da “Statista”, l’istituto indipendente di ricerca tedesco specializzata nell’analisi dei dati di mercato e di consumo, in collaborazione con “Il Sole 24 ore”. Un risultato ottenuto grazie alle azioni concrete e all’impegno continuo della capogruppo Sparkasse, ora condiviso anche con l’acquisita CiviBank Società Benefit.

La conferma di questo riconoscimento rafforza ulteriormente l’attenzione della nostra banca in ambito ESG e consolida il nostro impegno verso la sostenibilità. Ci siamo posti un preciso Piano di sostenibilità 2024-2026, pilastro trasversale del nuovo Piano Industriale di Gruppo ‘Horizon 2026’, e stiamo proseguendo nel nostro percorso compiendo passi concreti nell’attuazione della nostra vision di essere un punto di riferimento nel percorso verso la sostenibilità del nostro territorio,” sottolinea l’Amministratore Delegato nonché Direttore Generale di Sparkasse, Nicola Calabrò.

Il Direttore Generale di CiviBank, Luca Cristoforetti ricorda il ruolo della banca Società Benefit e certificata BCorp: “Il perseguimento di finalità di beneficio comune verso i propri portatori di interesse è una scelta per posizionarsi sul territorio in modo distintivo, non limitandosi ad essere responsabile delle proprie esternalità verso la comunità, ma assumendo nel beneficio comune uno scopo che definisce l’orientamento di tutta l’attività di impresa.”

Rispetto al vasto tema della sostenibilità, il Gruppo Sparkasse si pone con un approccio che sta intensificando in modo strategico già da diversi anni. Il 2023 ha rappresentato un anno chiave, con l’introduzione di un presidio organizzativo e di governo per la sostenibilità che comprende un team dedicato, un Comitato Manageriale ESG & Sustainability ed i Referenti ESG che supportano operativamente l'attuazione delle iniziative nelle diverse aree.

Il Gruppo ha poi pubblicato una propria Policy di sostenibilità, che definisce gli impegni presi per ciascun stakeholder in ottica ESG, e introdotto una Policy Diversity, Equity & Inclusion, che dichiara l’impegno del Gruppo Sparkasse per un ambiente di lavoro inclusivo, equo e privo di discriminazioni.

Il Gruppo ha da tempo un’offerta di prodotti e servizi a supporto dei bisogni di sostenibilità della clientela, dall’offerta di prodotti “green” per i privati, alla convenzione con la Banca Europea degli Investimenti per finanziamenti green alle aziende. Inoltre, dalla collaborazione con il Centro di Competenza per la Sostenibilità della Libera Università di Bolzano fino alla costituzione di Sparkasse Energy, sono numerose le iniziative ad impatto ambientale e sociale intraprese dal Gruppo nel suo percorso di sostegno al territorio.

Per approfondire le azioni e i risultati in ambito sostenibilità del Gruppo Sparkasse, è possibile consultare la Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria per l’anno 2023, ora pubblicata anche sul sito al seguente link: https://www.sparkasse.it/investor-relations/bilanci-e-relazioni/ e, per CiviBank Società Benefit, la Relazione di Impatto presente sul sito alla pagina https://www.civibank.it/investor-relations/bilanci-e-relazioni/relazione-impatto-2023

Per quanto riguarda gli ultimi sviluppi, nei primi mesi del 2024 è stato approvato, come parte integrante del nuovo Piano Industriale Horizon 2026, il Piano di sostenibilità 2024-2026 del Gruppo Sparkasse, caratterizzato da obiettivi ed attività ambiziose:

  • per la tutela ambientale, accompagnando i clienti nella transizione climatica, abbattendo il carbon footprint;
  • per lo sviluppo sociale, promuovendo l’inclusività, investendo sulla formazione e sostenendo lo sviluppo socio-culturale dei territori;
  • con un modello operativo resiliente, integrando i fattori ESG nei processi e nei dati, e comunicando in maniera trasparente i risultati ottenuti.

Eventi ed iniziative Civibank

Condizioni agevolate per parrocchie, enti ecclesiastici e religiosi
La FIAP ha presentato il report immobiliare di Udine e Provincia
Previsti investimenti e progetti per oltre 55 milioni.
go to top