TI TROVI: / Convenzione tra Policlinico Città di Udine e CiviBank
10 GIUGNO 2019

Convenzione tra Policlinico Città di Udine e CiviBank

Prestazioni sanitarie esclusivamente riservate ai 16 mila soci dell’istituto cividalese  

Si arricchisce il pacchetto dei servizi in favore degli azionisti e loro familiari

 

UDINE – Fornire servizi a condizioni agevolate per i propri soci rientra nello spirito mutualistico di una banca cooperativa: in tale contesto, ad arricchire il ‘pacchetto’ di servizi già in essere, si inserisce la convenzione siglata tra il Policlinico‘Città di Udine’ e Civibank che prevede la fruizione di prestazioni sanitarie (in regime privato) a prezzi calmierati ai 16 mila soci-azionisti e propri familiari della banca cividalese.

L’accordo prevede che i soci della banca possano accedere a prestazioni ambulatoriali e fisioterapiche scontate del 10% e a visite specialistiche ed esami di laboratorio con lo sconto del 15% nella storica struttura del Policlinico a Udine in Viale Venezia e anche nel nuovo Polo 2 di via Joppi.

Non solo. L’accordo prevede anche una serie di pacchetti prevenzione costruiti ad hoc e dedicati alla diagnosi precoce e al monitoraggio dei principali rischi per la salute: il check-up cardiovascolare, la prevenzione del tumore al seno e al polmone, i controlli oculistici, ecc.).

I soci di CiviBank e loro familiari potranno ottenere tali prestazioni sanitarie attraverso una corsia preferenziale: l’ufficio convenzioni del Policlinico fornirà assistenza amministrativa e di segreteria al fine di agevolare le pratiche di prenotazione, accettazione e pagamento delle prestazioni in regime di convenzione privata.  

Tutto ciò potrà essere usufruito esibendo alla struttura sanitaria l’apposita card “BPC Club” che contraddistingue il socio di CiviBank.

Due significative istituzioni private del Friuli VG come il Policlinico ‘Città di Udine’ e la Banca di Cividale hanno così messo a punto un accordo di reciproca utilità che rappresenta un’efficace modalità di collaborazione sicuramente estensibile ad altri settori socio-economici del territorio.

 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus