Dal FRIE, tramite CiviBank, un nuovo finanziamento a favore di SIAP del Gruppo Carraro

18/07/23

L’iniziativa supporta il programma di investimenti degli stabilimenti di Maniago (Pordenone)

SIAP, il centro d’eccellenza del Gruppo Carraro per componentistica di qualità e ingranaggeria ad elevata complessità, continua a crescere e ancora una volta trova al proprio fianco CiviBank che, come già nel 2019 e nel 2020, intermedia un finanziamento di 5,25 milioni di Euro della durata di 12 anni attraverso il FRIE, il Fondo di Rotazione per le Iniziative Economiche nel Friuli Venezia Giulia.

Il nuovo finanziamento è finalizzato a sostenere il programma di investimenti degli stabilimenti di Maniago, pari a 7,3 milioni di Euro complessivi, e si riferisce all'acquisto di macchinari e tecnologie per l'incremento della capacità produttiva.

Si tratta di un nuovo importante tassello a supporto del percorso di sviluppo di SIAP. L'azienda sta infatti vivendo un periodo di crescita notevole avendo differenziato ed ampliato negli ultimi anni la propria capacità produttiva passando dalla produzione di ingranaggi per veicoli professionali off-highway (macchine agricole e movimento terra) a quella di assali per il nuovo fuoristrada INEOS Grenadier nonché di innovativi ingranaggi per camion elettrici. L'accrescersi dei volumi ha portato SIAP ad espandere anche i propri spazi avviando negli scorsi mesi un nuovo stabilimento robotizzato dedicato al settore "automotive" con un investimento superiore a 25 milioni di Euro. Il percorso di crescita continua con ulteriori previsioni di espandere le proprie aree e di assumere oltre 140 persone nei prossimi 3 anni. Prospetticamente si prevede che l'azienda di Maniago passi dai 103 milioni di Euro di valore della produzione del 2022 a superare i 210 milioni nel 2027-28.

CiviBank continua saldamente a mantenere in Regione Friuli Venezia Giulia il primato delle banche convenzionate utilizzatrici dei fondi agevolati messi a disposizione dai competenti organi regionali. Nei primi 6 mesi del 2023, CiviBank ha deliberato oltre 52 milioni di euro ad imprese che hanno sostenuto investimenti in Regione tramite Frie e Fondo sviluppo, su un totale di 109 milioni deliberato da tutte le banche convenzionate. Un primato che, esulando dai numeri, sottolinea contemporaneamente l'attenzione e la vicinanza dell'Istituto al tessuto economico e agli Enti Regionali preposti nel fine ultimo di rende ancora più attrattivo investire e fare impresa nel Friuli Venezia Giulia.

“Questi nuovi finanziamenti ottenuti da CiviBank ci consentiranno di accelerare lo sviluppo tecnologico e di infrastrutture messo in atto da SIAP per garantire adeguate risposte alla crescente domanda dei mercati. – ha commentato Enrico Carraro, Presidente del Gruppo Carraro – La nostra azienda di Maniago sta vivendo in questi mesi un periodo particolarmente positivo sia in riferimento ai settori tradizionali sia per quelli innovativi legati al settore automotive. Di qui la necessità di espandere ulteriormente le nostre attività produttive e di portare a bordo centinaia di nuovi collaboratori”.

“Con SIAP continua una solida relazione che ha consentito al nostro territorio di accogliere investimenti per oltre 30 milioni negli ultimi 5 anni con importanti ricadute occupazionali e di indotto in senso lato. – ha dichiarato Mario Crosta, Direttore Generale di CiviBankCome Istituto bancario siamo soddisfatti quando riusciamo ad accompagnare progetti ambiziosi di investimento sui nostri territori che presidiamo utilizzando sia strumenti bancari ordinari che agevolati, comparto nel quale come banca del territorio abbiamo sviluppato un elevato know how”.

Contattaci per saperne di più




 

Le ultime novità dal mondo CiviBank

Rinnovata la convenzione tra CiviBank e l’Arcidiocesi di Udine

14/06/24
Condizioni agevolate per parrocchie, enti ecclesiastici e religiosi
Leggi

CiviBank protagonista dell'incontro FIAIP Udine

12/06/24
La FIAP ha presentato il report immobiliare di Udine e Provincia
Leggi

Gruppo Sparkasse riconosciuto come “Leader della sostenibilità”

16/05/24
Sparkasse e CiviBank aziende attente alla sostenibilità
Leggi
go to top