Intervento della Presidente Michela Del Piero sulla Società Benefit

29/04/21

CiviBank partecipa all'evento ABI #IlCliente del 28 aprile 2021

La Presidente CiviBank Michela Del Piero ha partecipato ieri, mercoledì 28 aprile 2021, alla sessione plenaria dell'evento #IlCliente, organizzato da ABI (Associazione Bancaria Italiana). La tavola rotonda era dedicata, in particolare, alla sfida posta dalla digitalizzazione al rapporto con il cliente (specialmente durante la pandemia) e a quella posta dalla sostenibilità. L'intervento di CiviBank a questo evento ha portato l'esempio e la pratica di una banca territoriale, che fonda il proprio business sul rapporto personale e di grande vicinanza al cliente, privato, impresa o associazione. Inoltre, di grande interesse per tutte le aziende partecipanti, la Presidente ha portato l'esempio di un unicum in Italia: una banca storica che si trasforma in SpA e Società Benefit.

Di seguito un estratto dell'intervento:

"Con il 2021 CiviBank ha deciso di modificare il proprio statuto e trasformarsi in Società Benefit e Società per Azioni. CiviBank è l’ultima delle banche popolari friulane rimasta indipendente, e ha fatto una scelta ancora una volta fuori dal coro: diventare SpA senza esservi obbligata, e diventare la prima banca storica che è anche Società Benefit.

La Società Benefit è una nuova forma giuridica di impresa, introdotta in Italia nel 2015 e ispirata alle B Corporation americane. Si tratta di un modo di fare impresa “for profit”, ma con l’obiettivo non di creare profitto solo per gli azionisti, gli shareholders, ma per tutti: gli stakeholders. Una Società Benefit, insomma, vuole fare profitto per fare del bene all’ecosistema e alla comunità, facendo scelte di business etiche e reinvestendo il profitto nel proprio territorio.

Se guardiamo alla storia di CiviBank e alla storia del credito popolare in generale, infatti, è chiaro come ci sia una continuità tra questo modo di fare banca e la Società Benefit. CiviBank è nata 135 anni fa, nel lontano 1886 come Banca Cooperativa di Cividale, e i suoi fondatori volevano dare al territorio cividalese un istituto di credito dalla parte dei piccoli artigiani e agricoltori locali, con lo scopo esplicito di contribuire allo sviluppo morale, sociale ed economico del territorio.

Sembra quasi di sentire un’eco di quello che diciamo oggi: lo sviluppo sostenibile governato dall’Agenda 2030, il programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel 2015 da quasi 200 Paesi membri dell’ONU. Si tratta di lista di obiettivi organici e allargati, che ci mostrano chiaramente come lo sviluppo di una sfera non può davvero essere efficace senza tutte le altre. Non possiamo proteggere l’ecosistema in cui viviamo e garantire uno sviluppo armonico senza tener conto della sfida al cambiamento climatico, della scarsità delle risorse naturali, della difesa dei diritti umani, del riconoscimento della parità di genere, dell’eliminazione delle diseguaglianze e così via.

I fondatori di CiviBank senza dubbio avevano una sensibilità diversa, ma già nel 1886 avevano avuto un’intuizione che è al centro del dibattito e delle azioni di oggi legate alla sostenibilità: non può esistere sviluppo economico né business di vero successo senza una sviluppo, parallelo e collegato, anche a livello sociale e culturale.

CiviBank vuole andare oltre, e trasformare la sostenibilità in un driver di innovazione, inserire la sostenibilità nel purpose aziendale. Per questo abbiamo deciso di partire da una modifica del nostro statuto. Vogliamo che la sostenibilità non significhi scegliere “casualmente” un progetto che abbia un impatto benefico sull’ambiente o un’ iniziativa filantropica a favore della comunità ma, piuttosto, comprendere le esigenze e le specificità dei nostri stakeholder e del nostro territorio per poi progettare un vero e proprio percorso di sostenibilità. Sarà un percorso a medio-lungo termine, una modifica nel modo stesso di fare business, che darà un nuovo volto al nostro modo di fare banca.

Approfondisci il progetto CiviBank connesso alla trasformazione in SpA, Società Benefit e all'aumento di capitale 2021

 

 

 

 

 

Le ultime novità dal mondo CiviBank

CiviBank sponsor di Mytho Marathon, la maratona di ottobre a Cividale

07/05/21
Parte dei ricavi in beneficienza a Gli Occhi Azzurri di Manuele ONLUS
Leggi

Convegno: Gli archivi delle banche tra realtà nazionale e locale

04/05/21
Appuntamento online il 13/05 con la Società Filologica Friulana
Leggi

Un sostegno ai giovani ambiziosi che puntano a un MBA in Friuli

30/04/21
Trieste School of Management: borsa di studio CiviBank per un Master
Leggi
go to top