TI TROVI: / Nota in merito all'articolo apparso sul Gazzettino ediz. di Belluno del 05/04/2018
05 APRILE 2018

Nota in merito all'articolo apparso sul Gazzettino ediz. di Belluno del 05/04/2018

CIVIDALE - Con riferimento all’artico pubblicato sull’edizione di Belluno del Gazzettino avente per titolo “Normativa anti usura: causa vinta dall’azienda” relativa ad un contenzioso giudiziario tra la società AZ Service s.a.s e la Banca Popolare di Cividale scpa, l’Istituto di credito chiarisce alcuni aspetti esposti in maniera non esatta.

Innanzitutto la vicenda giudiziaria di cui sopra non verteva assolutamente sulla normativa antiusura che la Banca ha rispettato appieno nel contratto con la suddetta Azienda che risulta non affetto da usura originaria. Va da se quindi che titolo e contenuto dell’articolo in questione sono fuorvianti, lesivi della onorabilità delle Banca. Era sufficiente infatti leggersi bene l’ordinanza pervenuta alla Redazione.

In secondo luogo resta il fatto dell’inadempimento contrattuale da parte della Azienda di onorare l'obbligo restitutorio derivante dal finanziamento, né sussisteva alcun presunto accordo transattivo sul punto tra il Cliente e la Banca.

La segnalazione da parte dell’Istituto di Credito presso la Centrale Rischi della Banca d'Italia è stata una pura conseguenza dell’inadempimento di cui sopra che riteniamo, al di là della Ordinanza del Tribunale di Belluno, un comportamento doveroso e corretto, rientrante nella prassi ordinaria in tali casi.

 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus