TI TROVI: / Confronto pubblico tra aziende sull'Industria 4.0 presso la sede di CiviBank
17 GENNAIO 2019

Confronto pubblico tra aziende sull'Industria 4.0 presso la sede di CiviBank

Università di Udine, Regione FVG e Civibank i promotori

La trasformazione digitale è uno dei fattori chiave di successo per le imprese, ma implementarla non è semplice: si aprono sfide non solo tecnologiche, ma anche e soprattutto in tema di modelli di business e di gestione di risorse umane e processi. Da questa premessa nasce l'iniziativa in programma a Cividale nella sede centrale di Civibank (via sen. G. Pelizzo, 8) sabato 19 gennaio con inizio alle ore 10. 

La tavola rotonda, dal titolo "Implementare le tecnologie Industry 4.0 nelle imprese. Benefici, sfide e soluzioni organizzative”, sarà un’occasione per imparare dalle esperienze di manager e imprenditori di aziende che, da un lato, offrono tecnologie e supportano le aziende nel processo di adozione di soluzioni digitali, e, dall’altro, stanno implementando queste soluzioni che, tra le altre, includono Internet of Things, cloud computing, manifattura additiva e blockchain.

I lavori saranno aperti da Michela Del Piero, Presidente di Civibank, Guido Nassimbeni, professore del dipartimento politecnico di ingegneria e architettura dell'ateneo friulano, e Gianni Fratte in rappresentanza della Regione. Seguirà la tavola rotonda vera e propria, che vedrà intervenire come esperti: Laura Alessandrini (EmporioADV), Fabiano Benedetti (BeanTech), Marco Barbina (Leonardo), Roberto Collavizza (TIM), Federico Olivo (Vistra), Chiara Tassin (ABS), Andrea Troisi (Axians) e Pietro Zancai (Wӓrtsilӓ). Il dibattito sarà moderato da Giovanna Culot per l’Università di Udine. Il pubblico sarà incoraggiato ad intervenire con domande o commenti, mentre un’ulteriore opportunità di confronto è fornita dall’aperitivo di networking previsto a conclusione dell’evento.

L’obiettivo complessivo dell’incontro è quello di raccogliere le prospettive di chi sta affrontando questi cambiamenti in prima linea, suggerendo alle aziende possibili spunti su come prepararsi alle sfide che le attendono. I temi trattati, sempre con un taglio pratico, riguarderanno quattro blocchi principali: soluzioni tecnologiche, modelli di business, pratiche organizzative e percorso di implementazione. Gli esperti porteranno al tavolo le proprie esperienze aziendali, fornendo esempi concreti di come le aziende stiano affrontando le sfide della digitalizzazione. Industry 4.0, infatti, implica non solo l’adozione di nuove, complesse tecnologie, ma anche e soprattutto nuovi modi di generare e catturare valore con impatti sia all’interno delle aziende, sia nel rapporto con clienti e fornitori.

“L’iniziativa – segnala Marco Sartor, delegato ai Rapporti con le imprese dell’Università di Udine – ha come obiettivo quello di creare un momento di confronto tra le aziende, creando un collegamento tra competenze ed esperienze utile alla crescita del territorio”.

Il progetto è stato organizzato dalla Direzione regionale per il Lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia, da Civibank e da Punto Impresa – Università di Udine. Punto Impresa (www.uniud.it/puntoimpresa), avviato  con il sostegno della Fondazione Friuli, rappresenta il punto di primo contatto e informazione tra imprese e Ateneo friulano. Il servizio si pone come nodo di connessione tra domanda e offerta di servizi di ricerca, didattica e placement.

 

 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus