TI TROVI: / èStoria Gorizia: Ripristinare la fiducia tra banche e risparmiatori
27 MAGGIO 2019

èStoria Gorizia: Ripristinare la fiducia tra banche e risparmiatori

A èStoria di Gorizia un dibattito su banche e famiglie con Michela Del Piero e Corrado Sforza Fogliani
 
Gorizia - La crisi di molti istituti di credito di questi anni ha incrinato il rapporto fiduciario tra risparmiatori e banche. Da qui l'impegno del sistema bancario nel cercare di ripristinare il rapporto di fiducia che ha reso possibile la crescita del risparmio in Italia, vera risorsa economica del Paese. E' questo il senso dell'intervento a èStoria, festival culturale di Gorizia, all'affollato convegno su 'Banche e famiglie",  di Michela Del Piero, presidente di CiviBank, unica banca indipendente rimasta in Friuli Vg e Veneto. Corrado Sforza Fogliani, presidente di Assopopolari e di Banca di Piacenza, da parte sua, ha puntato il dito sull'eccesso di normativa europea in campo creditizio che condiziona l'azione delle banche e sul tentativo in essere di eliminare le banche territoriali per pervenire a pochi grandi gruppi finanziari che penalizzerebbe le economie locali. 
La consistenza del risparmio in Italia è tre volte il debito pubblico, ha richiamato il moderatore dl confronto, Stefano Miani, docente di intermediari finanziari all'ateneo di Udine, e ciò rappresenta una degli asset strategici del Paese che non ha pari in Europa.
Questo elemento dimostra il ruolo decisivo del rapporto banche/risparmiatori che nemmeno nel decennio della grave crisi economica internazionale è venuto meno, per quanto una buona parte del risparmio si sia trasferita dai titoli obbligazionari ai conti correnti e ai depositi vincolati, come ha segnalato la presidente di CiviBank.
 
 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus