TI TROVI: / AMBROSETTI AFFRONTA L’INNOVATIVO TEMA DEL BLOCKCHAIN
10 OTTOBRE 2018

AMBROSETTI AFFRONTA L’INNOVATIVO TEMA DEL BLOCKCHAIN

CIVIDALE – Ambrosetti, il prestigioso gruppo professionale fondato nel 1965, noto per il meeting annuale di Cernobbio, ha scelto la sede centrale di CiviBank per ospitare un forum riservato a un selezionato gruppo di top manager di imprese e banche del Nordest che ha avuto per tema "Blockchain revolution";. L’incontro ha intenso approfondire l’avvento e l’utilizzo del balckchain, ovvero un avanzato e complesso data-base condiviso, decentralizzato, distribuito con precise regole di sicurezza. Un archivio aperto a tutti i partecipanti, modificabile solo con il loro consenso unanime, che garantisce l’incorruttibilità di tutte le informazioni ed è accessibile dagli aderenti in ogni momento. Si tratta di uno strumento formidabile nel processo di innovazione delle imprese, delle organizzazioni e delle Pubbliche amministrazioni dotato di una tecnologia che permette la creazione e gestione di un grande data-base strutturato in blocchi collegati tra loro in rete ciascuno contenente più transazioni. In considerazione della ‘rivoluzionaria’ tecnologia e metodologia insita in questo strumento si rendono necessari momenti di informazione e formazione come lo è stato il meeting di Cividale che ha avuto per protagonista uno degli economisti più influenti del Regno Unito: Garrik Hileman, esponente di spicco e responsabile di centri di ricerca dell’Università di Cambridge e della London School of Economics, chiamato regolarmente a condividere le sue ricerche con istituzioni come la CIA, la Federal Reserve, la Bank of England e il Financial Stabily Board.

CiviBank è recentemente entrata a far parte del ‘circuito’ di Ambrosetti in quanto lo considera un interlocutore autorevole per sostenere, attraverso la formazione, i processi tecnologici innovativi che si stanno aprendo nel sistema creditizio e delle imprese in generale, processi che l’istituto di credito friulano intende assimilare progressivamente per essere sempre più efficace ed efficiente nei confronti sia di una clientela divenuta più evoluta ed esigente che della propria strategia gestionale, come riferisce la presidente Michela Del Piero che ha fatto gli onori di casa.

Hanno aderito al meeting Ambrosetti vari manager di istituti di credito come Cariparma, CR Bolzano, Bper, Banca Ifis, e alcune Bcc venete e della stessa CiviBank e di imprese di primo piano come Fincantieri, Danieli, Eurotech, Maddalena, Biofarma, Gruppo Illiria, per citare le più importanti. Presenti anche esponenti di enti pubblici locali.

 
 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus