TI TROVI: TI INFORMIAMO / NEWS, EVENTI & COMUNICATI / News & Eventi / 50^ Festa del ringraziamento l’11 novembre a Dolegna del Collio
09 NOVEMBRE 2016

50^ Festa del ringraziamento l’11 novembre a Dolegna del Collio

COMUNE, COLDIRETTI E BANCA POPOLARE DI CIVIDALE INSIEME

SARANNO ASSEGNATI I PREMI ‘FALCETTO D’ORO’ AL MOVIMENTO DONNE IMPRESA DELLA COLDIRETTI  E ‘FOGLIA D’ORO’ ALL’ARCIVESCOVO DINO DE ANTONI

CIVIDALE – Preparativi in corso a Dolegna del Collio (GO) per quella che è diventata la festa del ringraziamento più attesa del Friuli e quest’anno lo è ancor di più poiché si tratta della sua 50^ edizione. L’evento richiama infatti ogni anno, l’11 novembre in occasione della ricorrenza di S. Martino, l’attenzione del mondo dei campi poiché in tale circostanza la Coldiretti locale conferisce il  premio ‘Falcetto d’oro’ giunto alla 21^ edizione e il Comune collinare il premio ‘Foglia d’oro’, 15^ edizione, a illustri personalità che hanno promosso l’agricoltura e la viticoltura e, in generale, la cultura rurale in regione, in Italia e nel mondo. La giuria del Falcetto d’oro, presieduta dall’agronomo e giornalista Claudio Fabbro, si è riunita di recente su convocazione della sezione locale Coldiretti e della Banca Popolare di Cividale (sponsor dell’evento) e ha deliberato la destinazione del riconoscimento 2016 al movimento Donne Impresa della Coldiretti e a ritirarlo verrà la presidente nazionale Lorella Ansaloni. Tale conferimento è motivato dalla forte crescita delle ‘quote rosa’ in campo agricolo. Sono 300 mila in Italia le donne titolari, manager o socie delle aziende del camparto; in una decina di anni le donne sono passate da 20 al 30% degli addetti del settore, una crescita trainata anche da un sensibilie ritorno dei giovani alla coltivazione della terra. Pure il Comune collinare si è espresso per l’assegnazione della Foglia d’oro che andrà quest’anno a un personaggio illustre, molto legato al territorio,come l’arcivescovo emerito di Gorizia mons. Dino De Antoni, 80 anni da poco compiuti, sempre presente alla festa del ringraziamento di Dolegna.

Sostenuta dalla Banca Popolare di Cividale e dal Comune di Dolegna, la manifestazione, in programma l’11 novembre alle ore 11 presso la Cooperativa agricola del centro collinare, ha acquisito negli ultimi anni un notevole spessore per l’alto livello di coloro che hanno ricevuto i riconoscimenti. Del resto, la banca cividalese è l’istituto leader in Friuli VG nel credito agrario, unitamente alla civica amministrazione, ha voluto conferire a questo evento la massima rilevanza possibile tanto è vero che nelle ultime edizioni non sono mai mancati i massimi esponenti politico-istituzionali e quelli del settore agricolo regionali. Dopo la celebrazione eucaristica presieduta proprio dall’arcivescovo Dino De Antoni, e le relazioni sull’andamento dell’annata agraria da parte degli esponenti della Coldiretti, il presidente della giuria Fabbro condurrà la cerimonia della consegna dei riconoscimenti a cui interverrà la presidente della Popolare di Cividale Michela Del Piero.

Per il comparto primario il bilancio dell’ultima annata agraria non si presenta lusinghiero, per quanto il settore vitivinicolo manifesti segnali di vivacità grazie alla qualità dei vini prodotti dalle aziende regionali. A Dolegna, al riguardo, Sandra Turco, presidente della sezione Coldiretti, farà il punto dell situazione proprio nella ricorrenza di S. Martino.

 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus