TI TROVI: TI INFORMIAMO / NEWS, EVENTI & COMUNICATI / News & Eventi / Consegnata una nuova PANDA all’Hospice di S.Vito al Tagliamento
15 NOVEMBRE 2016

Consegnata una nuova PANDA all’Hospice di S.Vito al Tagliamento

Dalla staffetta podistica 24ORE di Buttrio intervento solidale

Sponsor ufficiale la Banca Popolare di Cividale

La 24ORE di Buttrio, staffetta podistica benefica, ha consentito quest’anno di consegnare al reparto Hospice di S.Vito al Tagliamento una nuova Fiat PANDA acquistata con il ricavato della 11.ma Edizione della manifestazione, che ha avuto luogo lo scorso settembre nel centro collinare friulano con il determinate sostegno della Banca Popolare di Cividale.

L’automezzo fa parte del parco macchine (4 unità) che giornalmente percorrono le strade del Friuli occidentale per visitare e curare i malati che hanno scelto la degenza a domicilio. Un bambino di 5 anni, in terapia contro una gravosa malattia, ha detto <<..a casa è più meglio!!>>, e su questo motto si sono attivati gli Alpini ed i Podisti di Buttrio, promotori della gara podistica, per raggiungere l’obiettivo del 2016.

La cerimonia di consegna dell’automezzo è avvenuta presso l’ospedale di S. Vito al Tagliamento, in una sala era gremita di Alpini, operatori sanitari e personalità intervenute. Con un breve preambolo, Luigi Dentesano (in veste di moderatore) ha ricordato la natura e il significato della 24ORE di Buttrio e sottolineato che il dono di questa edizione porta a compimento il giro di donazioni agli Ospedali del Friuli VG: in 11 edizioni, infatti, un ospedale all’anno ha ricevuto un dono dalla 24ORE . Il Capogruppo Alpini Ennio Dal Bo e Gianpaolo Palladino per l’ASD Podismo Buttrio hanno poi narrato i fattori salienti dell’11.ma edizione dell’evento benefico.

Erano presenti i tanti protagonisti dell’iniziativa e i rappresentanti delle istituzioni  che hanno accettato volentieri l’invito per unirsi allo spirito di solidarietà degli organizzatori: il sindaco di S.Vito on. Antonio Di Bisceglie ed il Sindaco di Buttrio Giorgio Sincerotto, l’avv. Fugàro Alessia assieme al dott. Alessandro Dorigo per la Banca Popolare di Cividale, il Presidente della Sezione ANA di Pordenone Ilario Merlin e della Sezione di Udine Dante Soravito de Franceschi, il consigliere regionale Gino Gregoris.

 All’intervento del dott. Giorgio Simon, Direttore Generale della AAS n.5 “Friuli Occidentale”, ha seguito la dr.ssa Conte Maria Anna, Responsabile Hospice Cure Palliative, con la descrizione in sintesi del lavoro del suo Servizio e dell’utenza cui è destinato. Anche Mons. Ovidio Poletto, vescovo emerito di Concordia-Pordenone,  ha voluto lodare nella circcostanza i promotori e tutto il volontariato in genere.

Infine, Sergio Bolzonello, vicepresidente della Regione FVG, ha rievocato alcuni eventi di generosità della comunità  di S.Vito al Tagliamento ravvisando quasi un gemellaggio con quella di Buttrio, località che ha visitato varie volte. L’esponente della Giunta regionale non ha fatto mancare un plauso allo spirito di solidarietà degli alpini che si esprime in tanti eventi con efficacia.  Dopo lo scambio dei doni-ricordo fra i Gruppi ANA di Buttrio e S.Vito, Ennio Dal Bo ha annunciato che la prossima edizione della 24ORE avrà luogo il 17-18 Giugno 2017 e che il dono sarà destinato all’Istituto ‘Gervasutta’ di Udine.

 

 
Stampa la pagina
Twitter
Like Facebook
Google Plus